Il marketing non si improvvisa.

Fare Marketing è la competenza essenziale nel business e se hai un’attività, anche piccola, ti conviene impararlo al più presto (o dichiarare subito fallimento).

 

Scopri le strategie usate dalle aziende più prospere

che permetteranno anche a te di avere grandi ritorni economici grazie al marketing della tua attività.

Vedi subito il video di presentazione e comprenderai anche i principali errori che si fanno nel promuoversi online

multi-arrow

max-formisanoCiao, qui Max Formisano, per parlarti di principi e strategie per promuoverti online e offline.

Come imprenditore o libero professionista, sai benissimo quanto è difficile farsi spazio in un mercato sovraffollato, dove l’unico parametro decisionale diventa il prezzo più basso.

Noi per primi alla Max Formisano Training abbiamo dovuto fare i conti con questo in passato e ti assicuro che non è stato semplice.

Quando sai di essere un libero professionista o un’azienda che ha un quid in più, ma sai anche che la gente non lo sta percependo, la cosa rischia di diventare frustrante: il tuo fatturato non raggiunge i livelli che vorresti, lavori tanto per ottenere poco e nel frattempo regali un bel po’ di clienti ai tuoi concorrenti.

 

Probabilmente sai di cosa sto parlando…

Sono proprio queste difficoltà che ci hanno portato ad approfondire nuovi studi (anche all’estero) e ad applicare nuove strategie di marketing online e offline per distinguerci dalla massa. Quelle stesse strategie che oggi mettiamo a tua diposizione.

Continua a leggere fino alla fine perché conoscerai i principi strategici che ci hanno permesso di diventare  il punto di riferimento in Italia per chi vuol diventare un esperto, public speaker o formatore, e di fatturare 102.000 euro con il lancio e la vendita di un solo prodotto.

Scoprirai anche i segreti dei Brand più affermati (i numeri uno nei loro settori) e le strategie di marketing e advertising che ti permetteranno di portare un flusso costante di visitatori alla tua attività e convertirlo in un flusso di entrate continue.

 

Se per caso stai pensando che tutto questo riguarda altri e non te, perché tu fai l’imprenditore e non ti occupi di marketing, sappi che sei di fronte al problema n.1 per cui la tua impresa non ottiene i risultati che vorresti.

Non occuparti in prima persona del marketing della tua attività, infatti, significa che:

1) Non stai facendo affatto marketing

2) Stai facendo marketing “ad intuito”

3) Stai delegando il marketing a qualcun altro

Ognuna di queste scelte ti porterà lentamente giù per un baratro, per questo ti conviene fare tuo al più presto questo concetto:

come imprenditore devi padroneggiare il marketing a livello strategico.

 

Solo se sai di marketing puoi sapere come è giusto muoverti in un certo momento nel tuo mercato, prendere decisioni profittevoli per la tua impresa, decidere come impostare il tuo imbuto di marketing, il posizionamento e così via.

Puoi invece delegare gli aspetti operativi (la realizzazione del sito, di una campagna di advertising, di una pagina di vendita, ecc..) ad un collaboratore o ad un’agenzia esterna.

Doverti occupare anche del marketing ti spaventa?

C’è una buona notizia: fare marketing ti piacerà!

Il momento in cui ti innamori del marketing è quello in cui capisci che ha a che fare con la leadership.

Fare marketing, infatti, significa dettare il tuo messaggio e dire alle persone cosa è importante e cosa no, e quello che devono fare. Guidarle, insomma.

Fare marketing (o meglio, farlo bene!) significa, inoltre, essere alla guida del tuo settore: se i tuoi concorrenti guarderanno a te come un leader o no, questo dipenderà da quanta passione, creatività e ingegnosità metterai nel condividere la tua storia e ideare le tue azioni promozionali.

 

 

“Il marketing è troppo importante per delegarlo al Dipartimento Marketing”

David Packard, co-fondatore della Hewlett-Packard

Quindi rimboccati le maniche e apprestati a scoprire come

“sporcarti le mani” con il marketing in prima persona!

 

Tra poco vedremo come fare, attraverso 7 principi controintuitivi, ma prima permettimi di fare una premessa basilare che fa da sfondo a tutto quello che stai per scoprire.

 

 

Fare marketing non significa vendere prodotti,
né tantomeno fare pubblicità.

Fare marketing al contrario significa PRE-vendere il prodotto (vedi Apple che ad ogni lancio di un nuovo prodotto, ancor prima che siano aperte le porte degli store, ha già una fila di clienti pronti a comprarli!)
Peter Druker, uno dei padri del management, diceva:

“L’obiettivo del marketing è di rendere superfluo vendere. L’obiettivo del marketing è conoscere e capire così bene il tuo cliente che i tuoi prodotti e servizi sono talmente perfetti per lui che si vendono da soli.”

Ti invito a notare l’uso dell’espressione “rendere superfluo vendere” e non “martellare le persone di offerte” o “urlare per farsi sentire”!

Praticamente l’opposto di quello che nell’immaginario collettivo viene in mente quando si parla di marketing.

L’obiettivo non è rincorrere la gente e tirarla per la giacchetta. Al contrario, è far sì che… siano i tuoi clienti a venire da te.

 

Come? Iniziamo a scoprirlo insieme.

Eccoti a seguire i 6 miti particolarmente diffusi tra chi fa marketing “per sentito dire” o “ad intuito” e di converso 6 verità contro intuitive che ti sveleranno cosa c’è di sbagliato in questi miti e come impostare correttamente la strategia marketing per la tua impresa.

I 6 Miti del Marketing e le 6 Verità Contro intuitive

 

1GreenMito n.1. “Oggi è importante avere un sito”.

 

Sbagliato! L’importante è avere un sito che ti permetta di instaurare una conversazione con i potenziali clienti.

I siti vetrina non vendono nulla.

Anche noi dal 2003 al 2008 abbiamo avuto un sito vetrina.

Un sito bellissimo, ma che non assolveva alla sua funzione principale: monetizzare. Adesso ne abbiamo uno altrettanto bello ma che converte e monetizza.

Se sei abile a costruire un sistema di comunicazione e marketing che parte dal tuo sito, attraverso di esso puoi veicolare conoscenza, fiducia, autorevolezza, voglia di comprare da te e magari anche passaparola.

Se, invece, permetti che chi arriva sul tuo sito vada via senza aver capito a fondo chi sei e quale valore puoi produrre per lui, è come se sul tuo sito non ci fosse mai arrivato.

In pratica…stai perdendo un’occasione per avere un cliente.

“Un modo per vendere qualcosa ad un consumatore in futuro è semplicemente quello di avere in anticipo il suo permesso di parlargli”

(Seth Godin)

 

2GreenMito n.2. “Modellando i grandi del mio mercato posso avere risultati più in fretta”.

Osservare i casi di successo e modellarli a volte può essere una valida strategia per conseguire risultati più in fretta, ma nel marketing in genere non funziona.

Nel marketing se ti allinei ai tuoi competitor sei già fuori dal mercato. Se attui le stesse strategie, utilizzi gli stessi canali, produci stessi messaggi pubblicitari e vendi stessi prodotti,

non stai facendo marketing, stai diventando una fotocopia della tua nicchia e francamente ce ne sono già troppe!

E attenzione: piccole variazioni non fanno la differenza! Per avere risultati veri devi differenziarti nettamente dalla concorrenza.

Come ha detto una volta Seth Godin in un articolo sul suo blog: “Non cercare di essere “il prossimo”, cerca di essere l’altro, il diverso, il nuovo.”

 

3GreenMito n.3. “Oggi è importante essere su Facebook”.

Sbagliato! Oggi è importante dialogare con i propri prospect e Facebook è uno strumento straordinario per farlo.

Fino a qualche anno fa le aziende non potevano interagire direttamente con i consumatori finali ed i feedback erano mediati dai focus group o indagini di mercato. Con l’evoluzione degli strumenti del web 2.0 gli utenti sono in conversazione diretta con le aziende sui blog, sui social network, nei forum.

La stragrande maggioranza delle piccole e medie imprese, però, non è culturalmente attrezzata per comprendere fino in fondo il passaggio da un marketing orientato al prodotto ad un marketing orientato alla relazione e finisce per utilizzare Facebook e gli altri Social Network come un’ulteriore vetrina per i propri prodotti, servizi e…magari perché no…per promozioni martellanti.

“I mercati sono conversazioni scrivevano Rick Levine e Christopher Locke nel “The Cluetrain Manifesto” e se assimili questo concetto hai compreso l’essenza del social media marketing per un’azienda o un libero professionista.

Insomma, ci sono precise strategie da adottare sui social e nessuna consiste nello strillare sconti e promozioni!

 

4GreenMito n.4. “Per vendere di più mi conviene abbassare  il prezzo”

Questo è uno degli errori più comuni e più clamorosi.

È vero la differenziazione basata sul prezzo è una delle strategie competitive possibili, ma ben poche aziende sono in grado di sostenerla.

Ikea per esempio è una di queste, ma molto difficilmente tu potrai permetterti di mettere in piedi un sistema basato sulla riduzione dei costi (e quindi dei prezzi) come quello che Ikea pratica ormai da decine di anni.

Molto più probabilmente sarai portato ad abbassare il prezzo a parità di costi, il che significa ridurre il margine, ossia i guadagni.

E cosa succederebbe se i tuoi concorrenti facessero lo stesso? La tua riposta non potrebbe che essere di ridurre ancora il tuo prezzo per tornare ad essere competitivo. In pratica si scatenerebbe una guerra dei prezzi che porterebbe alla chiusura per mancanza di margini…situazione molto comune, vero? Abbassare il prezzo, quindi, non è mai (o quasi mai) un buon modo per competere e  posizionarsi sul mercato.

Al contrario può essere una buona strategia avere un prezzo più alto.

Lo so, può sembrare molto contro intuitivo, ma se ci pensi è quello che fanno le grandi aziende del lusso fornendoti prodotti di appeal emotivo tali da riuscire a spuntare un prezzo più alto di quello dei concorrenti, il cosiddetto premium price.

Perché queste aziende hanno un marketing che rende superflue le vendite e la questione prezzo. Ricorda: se dai ai tuoi clienti un valore superiore, potrai chiedere loro un prezzo superiore.

 

5GreenMito n.5. “Se offro prodotti di fascia di prezzo bassa, avrò molti più clienti”

Il presupposto è che se un prodotto ha un prezzo molto accessibile, più persone saranno disposte ad acquistarlo.

E che sia vero è un dato di fatto, tuttavia non implica automaticamente che quel prodotto ti permetterà di conseguire i profitti di cui hai bisogno per sostenere la tua attività di business. Anzi in genere non è così.

I veri profitti derivano dai prodotti ad alto costo, quelli che costituiscono il cosiddetto “back-end”, ciò che “sta dietro” i prodotti di ingresso del tuo imbuto di marketing.

E uno dei segreti più importanti del business è sapere costruire un corretto imbuto di marketing dei tuoi prodotti, per monetizzare in panoramica, profondità e profusione.

I tuoi prospect li compreranno? Sì, se sapranno di trovarvi un grande concentrato di Valore (se avrai imparato a crearli, confezionarli e promuoverli nel giusto modo).

“Il sogno dei tuoi clienti è una vita migliore e più felice. Non creare prodotti, arricchisci le loro vite”.

Steve Jobs

 

6GreenMito n.6. “Ho bisogno di più clienti per aumentare le vendite”

Molti imprenditori puntano gran parte delle risorse nell’acquisizione di nuovi clienti, nella convinzione che avere un apporto sempre nuovo di clientela sia un buon modo per aumentare le vendite. Così dimenticano una vera miniera del loro business: i clienti già acquisiti. I clienti acquisiti sono coloro ai quali è più facile vendere i tuoi prodotti e servizi più importanti perché già ti conoscono e ti apprezzano.

A meno che tu non abbia un’attività caratterizzata da un fortissimo ricambio di clientela (come il negozietto di souvenir vicino al Colosseo) ti conviene puntare molto sulla “cura” dei clienti già acquisiti e sulla vendita (strategia di upsell) di ulteriori prodotti o servizi.

 “Assicuratevi un cliente, non una vendita”.

Katherine Barchetti (responsabile di una catena di negozi)

 

Ecco che allora da questa rassegna di errori puoi trarre anche tantissimi spunti strategici su come promuoverti online e offline.

E poiché adesso che conosci quello che il 90% dei tuoi concorrenti ignora, avrai voglia di andare ancora più a fondo, lascia che ti presenti lo strumento che ti permetterà di farlo in maniera semplice e rapida:

Come Promuoversi Online e Offline

Le Strategie per Fare la Differenza nel Tuo Business

ecover-cd-con-box-530

 

Come Promuoversi Online e Offline è l’unico video corso completo che ti permette di conoscere il sistema di marketing e advertising utilizzato dalle imprese di successo per promuoversi online e offline.

È con questo sistema che la Max Formisano Training è riuscita a fatturare 102.000 euro con il lancio e la vendita di un solo prodotto.

Con questo stesso sistema, Italo Pentimalli ha fatto di Piuchepuoi.it il sito di riferimento n.1 in Italia per la crescita personale, con 2 milioni e mezzo di visitatori unici (= possibili clienti!) ogni anno.

Le strategie che trovi in questo videocorso sono state oggetto dell’omonimo corso live tenuto a Roma da Max Formisano e Italo Pentimalli, ma oggi tu puoi accedere a questi contenuti direttamente da casa tua.

Con il “Come Promuoversi online e Offline” riceverai gli accessi ad un’Area Riservata in cui trovi i video con tutte le strategie e tecniche per scoprire come:

  • Rinforzare il tuo brand (se già esistente) o crearlo da zero o riposizionarlo;
  • Sfruttare a pieno le potenzialità e i punti di forza tuoi e del tuo business;
  • Acquisire nuovi clienti, grazie anche all’enorme risorsa che è il web;
  • Usare la fiducia nelle relazioni per consolidare i rapporti con i tuoi clienti;
  • Meravigliare i tuoi clienti e fidelizzarli con la Customer Excellence.

 

Se stai cercando una guida operativa su come fare un sito, come fare un blog, come fare una campagna promozionale, allora questo NON É il corso giusto per te.

Se, invece, vuoi conoscere le strategie per far monetizzare questi strumenti e guadagnare grazie ad essi, allora sei assolutamente nel posto giusto.

Ricorda: gli aspetti operativi puoi sempre delegarli: puoi farti realizzare il blog, il sito, una landing page, ma la strategia..quella devi deciderla tu e tu soltanto.

Sei tu che devi saper dire cosa va fatto e perché, e grazie al Come Promuoversi Online e Offline otterrai un controllo completo sugli aspetti strategici legati al marketing della tua attività.

 

Eccoti nel dettaglio cosa scoprirai in questo video-corso:

 

target-market-iconFare marketing nella nuova era

  • Potenza del marketing: perché alcune imprese faticano a vendere ed altre esauriscono il prodotto ancor prima che arrivi sul mercato?
  • I 3 pilastri per creare relazioni profittevoli con i tuoi clienti
  • L’unico modo efficace per guadagnare l’attenzione del pubblico
  • Overdelivering e Customer Excellence: come andare oltre le aspettative del cliente
  • Diventare Creatori di Valore ed essere pagati per questo
  • La domanda strategica del guadagno
  • Costruire la credibilità sul web
  • Come Diventare un Maven ed avere un seguito di persone in costante crescita interessate alla tua offerta
  • Utilizzare internet come leva per la tua attività
  • Come creare attenzione e interesse all’acquisto
  • Brand e posizionamento: l’importanza di comunicare la tua unicità
  • Strategie di Posizionamento: perché la Pepsi vince tutti i test di gusto tra tutte le bevande alla cola ma poi ordiniamo la Coca Cola?
  • Mucche viola e oceani blu: crearsi il proprio spazio unico e prosperare in esso
  • “Il secondo migliore è il primo dei perdenti”: l’importanza di differenziarsi
  • Come scegliere la propria nicchia e pescare dove ci sono i pesci grossi
  • Le regole per essere i n.1 nella propria nicchia di mercato
  • Strategie di personal branding per creare personalità attraverso il sito e il blog

 

dollar-stats-iconPortare traffico sul tuo sito web con campagne gratuite e a pagamento

  • Come avere un flusso costante di visitatori sul tuo sito, anche gratis
  • Smettere di cercare clienti (e fare in modo siano loro a trovare te)
  • Strategie di posizionamento SEO (alla portata di tutti) per essere primi sui motori di ricerca
  • Risparmiare sulla pubblicità a pagamento scegliendo un nome di dominio efficace
  • Come apparire nei risultati di ricerca anche con un sito non ben posizionato
  • Realizzare campagne pubblicitarie mirate (e renderle gratuite)
  • L’elemento che non deve assolutamente mancare sulla pagina web su cui dirigi il traffico
  • Come usare Facebook e Youtube per portare traffico sul tuo sito e creare autorità

CASE HISTORY: PiùchePuoi: come è diventato il principale sito di riferimento per la crescita personale, con 2 milioni e mezzo di visitatori all’anno e oltre 140.000 iscritti alla newsletter

 

person-iconStrategie per costruire eticamente e legalmente una mailing list

  • “Il tesoro è nella relazione con la tua lista”: come gestire la comunicazione con i tuoi prospect
  • Joint venture e partnership: come costruire una lista gratis (o quasi)
  • Come usare gli omaggi per fare lista
  • Come e cosa scrivere nelle comunicazioni alla tua mailing list
  • Come profilare i gusti dei tuoi clienti utilizzando le mailing list
  • Il linguaggio che funziona sul web
  • Come utilizzare Facebook per instaurare una conversazione con i tuoi prospects
  • Il tuo sistema di marketing basato sui prodotti
  • L’imbuto di marketing: come costruire un sistema di marketing che ti crei una rendita automatica per sempre
  • Come fare il pricing dei prodotti del tuo imbuto di marketing e perché prezzi bassi non portano più clienti
  • Front end e back end: come incanalare i clienti in un imbuto di prodotti a prezzi crescenti
  • Idee efficaci per back end redditizi
  • Cross selling, upselling e dowselling: come vendere subito dopo la vendita
  • Incassi ricorrenti: non perdere l’occasione di avere un cliente “per sempre”

 

CASE HISTORY: L’imbuto di Marketing della Max Formisano Training

 

Creare bisogni che I tuoi prodotti soddisfano

  • Il concetto fulcro: il segreto che sta dietro best seller, lettere di vendita e lanci di successo
  • Il decalogo del concetto fulcro: 10 caratteristiche imprescindibili
  • Come creare il tuo concetto fulcro rispondendo a poche semplici domande.

 

CASE HISTORY – Il concetto fulcro: la singola grande idea che ci ha permesso di portare 380 persone in 2 edizioni di un corso e guadagnare 102mila euro.

 multi-arrow

BONUS SPECIALEgifts-icon

La nostra mente apprende e assorbe molte informazioni, soprattutto associandole ad immagini. È per questo che abbiamo previsto come bonus speciale:

Le 130 slide del corso che ti guideranno passo dopo passo alla scoperta del programma del “Come Promuoversi online e offline”, attraverso la sintesi di tutti i concetti principali e semplici schematizzazioni in elenchi puntati e numerati. Rivedendo semplicemente le slide del corso, ti tornerà in mente l’intero argomento trattato in quella specifica sessione.

Quanto vale saper fare bene il marketing della tua impresa?

Arrivato a questo punto avrai un’idea abbastanza chiara di quale sia il potenziale delle strategie che trovi in questo corso. Se hanno permesso ad aziende ormai famose di ottenere risultati straordinari partendo praticamente da zero, è il momento di cominciare a farle funzionare anche per te!

E se ti stai chiedendo quante migliaia di euro ti servono per accedere a queste strategie, ecco la buona notizia:

 

oggi puoi farle tue a soli 197,00 euro.

 

Cliccando sul tasto qui sotto puoi ordinare subito la tua copia.

acquista-subito

sito-sicuro-paypal

Fallo oggi stesso perché ogni giorno trascorso senza conoscere queste strategie è un giorno in cui stai perdendo clienti per la tua attività d’impresa!

Sei scettico che informazioni così preziose possano richiedere un investimento così basso?
E’ la nostra politica di dare molto più Valore di quello che si paga!
Anche questo è marketing!

 

 

Tutto quello che troverai in questo video-corso è il frutto di studi, esperienze positive e negative, alti e bassi e soprattutto tanta consapevolezza su ciò che funziona e cosa no; è il frutto del duro lavoro di due aziende che, ricercando la loro differenza e imparando a comunicarla, hanno conseguito in pochi anni i risultati che sono sotto gli occhi di tutti.

 

“Il motivo n.1 per cui molti business oggi falliscono, è che non fanno marketing seriamente”
Brandon Burchard

 

Oggi hai la possibilità di accedere anche tu ad anni e anni di studi e pratica (e di errori!), alle conoscenze e ai segreti più profondi del marketing online e offline, del branding, dell’advertising, dei social media e di tutte le nuove frontiere del web.

Non farlo significa rischiare deliberatamente il collasso della propria attività.

Prendi subito la tua copia del “Come Promuoversi Online e Offline” e accedi immediatamente alle strategie che trasformeranno i tuoi guadagni per molti anni a venire.

ecover-cd-con-box-530

Come Promuoversi Online e Offline

Le Strategie per Fare la Differenza nel Tuo Business

acquista-subito

sito-sicuro-paypal