Alcuni pregi di Ruggero sono la sua infinita pazienza, la sua sollecitudine, la sua capacità di ascolto, entrare in profondità, capire al volo la persona e centrare il problema.

Ruggero è un po’ come il genio della lampada e sono contenta di essere entrata in relazione con lui perché risuona sulle mie stesse frequenze.
La sua strategia vincente è partire dalla persona e dalle sue potenzialità.